Main Menu

Tu sei qui

RIMBORSO PARZIALE SUI RIFIUTI ASSIMILATI – COMUNE DI BRESCIA

04 Agosto 2017

E’ stato pubblicato il bando per il rimborso parziale della Tassa dei Rifiuti ai sensi dell’art.12 del Regolamento IUC anno 2017: l’articolo citato prevede che il produttore di rifiuti assimilati agli urbani abbia diritto ad una riduzione nella parte variabile del tributo qualora dimostri, mediante attestazione del soggetto che effettua l’attività di recupero degli stessi, di averli avviati al recupero. La riduzione di cui sopra è prevista per le seguenti modalità di avvio al recupero:

  • conferimento dei rifiuti alle piazzole ecologiche gestite da Aprica Spa, in ambito comunale, site in via Chiappa n.24 e in via Codignole n.31/G; per l’accesso alle piazzole è necessaria l’iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali e il formulario d’identificazione rifiuti in 4 copie, compilato correttamente; di tale formulario un copia sarà trattenuta dall’isola ecologica e le altre riconsegnate al produttore come attestazione di avvenuto conferimento;
  • conferimento in container/cassone gestito da Aprica Spa, contestualmente ad altri soggetti, in modo predeterminato e continuativo; si tratta di casi in cui sulla stessa area produttiva insistono attività diverse che conferiscono i rifiuti assimilati in contenitori, a disposizione esclusiva di tali soggetti, e svuotati periodicamente da Aprica Spa; in questo caso Aprica rilascerà ad ogni svuotamento attestazione di avvenuto recupero, con la quantità di rifiuti complessiva e la ripartizione teorica tra le varie attività, calcolata in base alle superfici e ai coefficienti Kd.

Si fa rilevare che, a differenza dell'anno 2016, non sarà più possibile richiedere il rimborso nel caso di conferimento a soggetti terzi autorizzati.

I rifiuti inseriti nel bando sono gli imballaggi in vari materiali, esclusi quelli terziari, identificati da specifici codici EER previsti dal Regolamento (150101 – 150102 – 150103 – 150104 – 150106 – 150107 – 200101 – 200102 – 200108 – 200138 – 200140) e non esistono limiti quantitativi per il conferimento. Tale riduzione sarà proporzionale alla quantità di rifiuti avviati al recupero (0,05 € ogni kg di rifiuto assimilato destinato ad essere recuperato) e sarà riconosciuta solo se uguale o maggiore di 10,00 €. Il comune di Brescia ha stanziato 30.000 € per coprire le richieste che perverranno: se la somma complessiva risultasse superiore a tale stanziamento ogni singolo importo verrà ridotto proporzionalmente. Per ottenere l’agevolazione è necessario presentare istanza al settore Tributi del comune di Brescia entro e non oltre il 02/04/2018; la riduzione spetterà solo a coloro che non hanno già in essere altri riduzioni sulla TARI 2017, riconosciute al contribuente dal Comune in qualsiasi modalità.

L’Ufficio Ambiente dell’Associazione Artigiani è a disposizione delle imprese associate per la presentazione dell’istanza e per ulteriori chiarimenti; inoltre è a disposizione di chi avesse bisogno di provvedere all’iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali e alla vidimazione del formulario, per poter accedere alle isole ecologiche.

Responsabile Settore Ambiente – Chiara Ragni 030/2209804 -  chiara.ragni@assoartigiani.it

I nostri Portali

Scadenziario

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
Associazione Artigiani Brescia

Via Cefalonia n.66 - 25124 Brescia - Partita IVA: 00578640179

Assoartigiani Società Cooperativa - Società di servizi dell’Associazione Artigiani

Via Cefalonia n.66 – 25124 Brescia - Partita IVA: 03247890175