Main Menu

Tu sei qui

Sicurezza e Igiene

Sicurezza sul lavoro

L'Ufficio Sicurezza  dell'Associazione Artigiani si propone di sostenere le imprese associate attraverso una serie di servizi e consulenze in materia di salute, sicurezza e prevenzione dei rischi.

Personale di comprovata competenza in materia è in grado di sostenere le aziende nei diversi aspetti della prevenzione. I servizi messi a disposizione delle aziende, tutti obbligatori e in attuazione al Decreto Legislativo 81/08 sono i seguenti:  

SICUREZZA

  • Stesura documento di valutazione dei rischi e documenti di valutazione dei rischi specifici
  • stesura del Piano Operativo di Sicurezza per cantieri temporanei o mobili (POS)
  • stesura del Piano di montaggio, smontaggio e manutenzione del ponteggio (PIMUS)
  • realizzazione di tessera di riconoscimento obbligatoria per l’accesso ai cantieri
  • gestione rapporti con enti ispettivi e di controllo
  • valutazioni previsionali e specifiche con misurazioni in situ per impatto acustico

Su richiesta dell'impresa possono essere pianificati dei check-up aziendali atti a verificare con regolarità e direttamente inzienda, la situazione strutturale,  tecnica e documentale in materia di sicurezza e ambiente.

Convenzione con laboratori per:

  • analisi ambientali per la rilevazione della concentrazione di agenti inquinanti in ambiente di lavoro
  • convenzione per la medicina del lavoro

Igiene

IGIENE

  • stesura di manuale H.A.C.C.P. e rintracciabilità alimentare
  • corsi di formazione ai sensi del regolamento 852/2004;
  • convenzione con laboratori per:
  • analisi e tamponi su alimenti

Contattaci

Famiglia di Corsi Descrizione
Antincendio

Ogni azienda secondo la normativa di legge deve annoverare in organico un addetto antincendio. Una persona adeguatamente formata da idoneo corso antincendio che avrà il compito di prevenire gli incendimonitorare le misure di emergenza, e reagire nella nascita improvvisa di un focolaio. In ogni azienda la formazione antincendio è obbligatoria , prevista e voluta dalla normativa italiana, come elemento fondamentale per la sicurezza sul lavoro e la tutela della salute dei lavoratori.

Formazione dipendenti

La formazione dei lavoratori sulla sicurezza è uno dei principali obblighi a carico del datore di lavoro, così come previsto in diversi articoli del D. Lgs. 81/08. Primo fra tutti, l’art. 37 del D. Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda alla formazione dei lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011.

In particolare, l’Accordo Stato Regioni sulla formazione sicurezza lavoratori prevede una durata dei corsi variabile in funzione del settore di appartenenza dell’azienda (con durate minime di 8 ore per aziende ricadenti nella classificazione “Rischio Basso”, 12 ore per aziende ricadenti nel “Rischio Medio” e 16 ore per aziende ricadenti nel “Rischio Alto”, secondo la classificazione basata sui codici ATECO 2007 prevista nell’Allegato II dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) e sia composta da un modulo di carattere “generale” (disponibile anche in E-Learning) e un modulo di carattere “specifico”.

Carrello elevatore

In attuazione dell’art. 73 comma 5 del D. Lgs 81/08 e  in accordo con la Conferenza Stato Regioni nella seduta del 22 febbraio 2012, il personale addetto alla conduzione dei carrelli elevatori deve ricevere un particolare addestramento sull'uso del mezzo.

D.P.I. III categoria

Previsto dal titolo III del d.lgs 81/2008 Testo Unico sulla Sicurezza negli Ambienti di lavoro, il corso di formazione per l’impiego dei dispositivi di protezione di terza categoria fornisce ai corsisti un panorama di normative e suggerimenti applicativi per approfondire la conoscenza e l’utilizzo di tutti quei dispositivi di protezione in grado di proteggere il lavoratore da eventuali rischi in grado di provocare danni permanenti, gravemente invalidanti o in grado di comprometterne la vita, in particolare DPI e sistemi anticaduta, protezione delle vie respiratorie, protezione dell’udito e degli occhi.  

Gru a rotazione bassa e alta

Il corso di formazione per addetti all’utilizzo di gru a rotazione alta e bassa, è conforme a quanto disposto dal D.Lgs. 81/08 e dall’Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012 e si propone di formare l'operatore di dette macchine affinché lo stesso acquisisca specifiche competenze tecnico-professionali, necessarie ad operare nel rispetto di tutte le norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Mezzi movimento terra

Il corso di formazione per addetti al movimento terra, è conforme a quanto disposto dal D.Lgs. 81/08 e dall’Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012 e si propone di formare l'operatore di macchine movimento terra affinché lo stesso acquisisca specifiche competenze tecnico-professionali, necessarie ad operare nel rispetto di tutte le norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Caricatore - gru per autocarro

In attuazione dell’art. 73 comma 5 del D. Lgs 81/08 e  in accordo con la Conferenza Stato Regioni nella seduta del 22 febbraio 2012, il personale addetto all'utilizzo di braccio meccanico montato su veicolo, deve ricevere un particolare addestramento sull'uso del mezzo.

Montaggio e smontaggio ponteggi

Corso di formazione teorico/pratico per lavoratori e preposti addetti al montaggio/smontaggio/trasformazione dei ponteggi, che assolve agli obblighi dell’art. 136 del d.lgs. 81/2008, e rispetta i contenuti di cui all’allegato XXI.

Piattaforme di lavoro elevabili

L’art. 73 del D. Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda affinché i lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature di lavoro che richiedono conoscenze e responsabilità particolari ricevano una formazione, informazione ed addestramento adeguati e specifici. Con l’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012 sono state individuate le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione.

Preposto

Il corso è obbligatorio per alcune tipologie di attività (montaggio/smontaggio ponteggi, demolizioni, attività con obbligo utillizzo DPI, etc.) e in tutti i casi ove il lavaro è svolto in mancanza del Datore di Lavoro o RSPP

Primo Soccorso

L'organizzazione del primo soccorso è "modulata" sulla base di 3 diverse categorie individuate (gruppi A, B e C).  Le aziende ovvero le unità produttive sono classificate, tenuto conto della tipologia di attività svolta, del numero dei lavoratori occupati e dei fattori di rischio, in tre gruppi.

RSPP

Corso di formazione per il datore di lavoro che vuole assumere in proprio le funzioni di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) ai sensi del comma 2, art 34 del D.Lgs n.81/2008.  Il corso formativo, secondo quanto previsto dall'Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011,  propone una parte in modalità e-learning ed una parte di formazione in aula, di durata minima di 16 ore e una massima di 48 ore in funzione della natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro, delle modalità di organizzazione del lavoro e delle attività svolte.

Patentino ADR

Documento necessario per il trasporto di merci pericolose. Corso strutturato secondo la normativa Europea, destinato alle categoria dei trasportatori conto terzi e conto proprio.

I nostri Portali

Calendario Corsi

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
Associazione Artigiani Brescia

Via Cefalonia n.66 - 25124 Brescia - Partita IVA: 00578640179

Assoartigiani Società Cooperativa - Società di servizi dell’Associazione Artigiani

Via Cefalonia n.66 – 25124 Brescia - Partita IVA: 03247890175